SEDUTA DELLA COMMISSIONE UGUAGLIANZE E NON DISCRIMINAZIONE DEL CONSIGLIO D'EUROPA

La riunione della Commissione uguaglianze e non discriminazione del Consiglio d'Europa (di cui faccio parte) questa volta si è tenuta dal 18 al 19 aprile a Milano. Durante i lavori della Commissione sull'eguaglianza e la non discriminazione si è parlato delle minoranze nazionali; abbiamo approvato infatti un questionario per i Paesi che non hanno ancora ratificato la Convenzione quadro sulle minoranze nazionali.

APPROVATA LA PROPOSTA DI LEGGE SUL CONTRASTO AL CYBERBULLISMO

Alla Camera abbiamo approvato definitivamente la proposta di legge sul contrasto al cyberbullismo. Il Senato aveva modificato in seconda lettura il testo (a mio parere peggiorato), ma per non correre il rischio di non avere la legge, si è deciso di non cambiare nulla alla Camera.

SESSIONE PRIMAVERILE DEL CONSIGLIO D'EUROPA

Nell’ultima sessione ordinaria del Consiglio d’Europa abbiamo affrontato parecchi di grande attualità e che sono strettamente legati al rispetto dei diritti umani; questo è infatti il compito ovvero la competenza primaria di questo organismo internazionale. Come noto, il Consiglio d’Europa è composto anche da alcuni Paesi, che non sono membri dell’UE e questo comporta talvolta ulteriori difficoltà nelle reciproche relazioni.

IL PARTITO DEMOCRATICO DOPO LE PRIMARIE

Il risultato delle primarie ha confermato le previsioni, anche se molti speravano in una vittoria di Renzi meno schiacciante. Dobbiamo ammettere, che la maggior parte dei partecipanti si è schierata per Renzi e con questo gli ha sicuramente conferito una grande responsabilità, che è legata in primis al partito stesso e alla necessità di una sua riorganizzazione, visto che le primarie sono state un’ulteriore dimostrazione del fatto, che negli ultimi anni abbiamo perso molti sostenitori.